Un nuovo player nel gruppo Desita: l’atelier dell’olfatto “Miksy”

.

Miksy è un laboratorio (atelier) creativo che realizza esperienze originali di consumo, comunicazione e apprendimento attraverso la stimolazione olfattiva.

Nasce dall’incontro tra Roberta Grifantini, Olfactory & Scent Experience specialist, con formazione chimico-farmaceutica, ed il nostro CEO, Norman Cescut, che, durante un pranzo di lavoro, iniziano ad interrogarsi su quale sia davvero l’odore del gelato. Da quella semplice domanda, apparentemente banale, hanno preso il via prima delle riflessioni, sempre più articolate e poi degli esperimenti che hanno portato, effettivamente a…..profumare il gelato.

Far leva sui cinque sensi per caratterizzare la brand identity non è certo una novità e, negli anni, abbiamo assistito ad un proliferare di start up che propongono fragranze per gli store.

Ma Miksy non è solo questo e sceglie un percorso unico partendo proprio dal suo nome che, in esperanto, vuol dire “miscelare”: Miksy studia a fondo l’identità sinestesica dei prodotti, dei materiali, dei cibi, delle materie prime e la fa interagire alchemicamente con fragranze, olii, essenze, aromi, estratti per dare vita ad amplificatori di esperienze e trasformare sensazioni intangibili in rappresentazioni e linguaggi concreti, potenti, innovativi.

Tre domande dirette a Roberta e Norman per conoscere meglio questa realtà.

A chi si rivolge Miksy e in che modo opera?

Si rivolge agli imprenditori e ai brand che desiderino coinvolgere e stupire i propri fan, ma anche i prospect, attraverso progettualità composite, sensorialmente basate, frutto di sperimentazioni. Partendo dall’analisi di quello che potrebbe essere definito il “cuore” dei prodotti e dei servizi e mettendolo in relazione concettuale con le infinite opportunità che la stimolazione olfattiva può offrire, è possibile donare al pubblico una nuova e particolare “narrazione” del marchio. Naturalmente, il committente deve essere deliziato dall’idea che il proprio prodotto o servizio possa essere contaminato, arricchito, rinnovato anche nel modo di essere “percepito” dal consumatore.

Qual è oggi il menù di Miksy?

Ci sono tre grandi filoni creativi e produttivi: quello delle fragranze alimentari personalizzabili studiate per esaltare l’atto della degustazione dolce e salata; quello delle essenze ad azione igienizzante e aromaterapica da nebulizzare su mascherine e tessuti (le poltrone di un cinema, ad esempio) o anche diffusi nell’aria, ma, soprattutto quelli che chiamiamo i “progetti speciali” che possono includere la realizzazione di box esperienziali, collezioni olfattive, luxury gadget, profumi originali, ma anche eventi, training sensoriali e team building. I Progetti Speciali, come già accennato, sono costruiti ad hoc intorno alla natura del brand e vantano una componente di “imprevedibilità” che li rende difficilmente standardizzabili.

Quali sono gli obiettivi per il futuro?

Continuare a profumare il mondo! …. E, sicuramente, impegnarci a fondo per dare la priorità a iniziative che seguano una philosophy etica e sostenibile. Quello di sfruttare le potenzialità della componente olfattiva per favorire un riutilizzo glamour di bottiglie, boccette, contenitori e accessori è un tema a noi molto caro e rientra proprio in quei “progetti speciali” di cui parlavamo e che i clienti già apprezzano molto.

  • DESITA.IT
  • Alchimie olfattive, Home
  • Nessun commento

Lascia un commento

*

IT EN
Simple Follow Buttons

You have successfully subscribed to the newsletter

There was an error while trying to send your request. Please try again.