Perché ogni brand dovrebbe avere una food collection

  • DESITA.IT
  • Ristorazione
  • Nessun commento

Per progettare e realizzare una food collection bisogna immedesimarsi nel brand tanto quanto nel target di riferimento, creando un vero e proprio concept, memorabile, desiderabile, scalabile e replicabile.

Il food & beverages riparte dai fondi d’investimento

  • DESITA.IT
  • Ristorazione
  • Nessun commento

Qualsiasi sia la strategia dell’investimento, ricevere l’attenzione di un fondo certifica la bontà di alcune intuizioni imprenditoriali e conferma la validità delle azioni intraprese per valorizzarne la visibilità e la progettualità in termini di sviluppo. Anche i soggetti abituati per mestiere a valutare il potenziale di un’idea devono, infatti, essere “sedotti” e aiutati a vedere ancora più in là di quanto la loro competenza possa suggerire.

Trend 2021 in gelateria: gusti separati, neuromarketing e fragranze personalizzate

  • DESITA.IT
  • DESITA Award, gelato, Non categorizzato
  • Nessun commento

. “Quando tutti ti hanno deluso… hai ancora il gelato”, dichiara l’attore Keegan Allen. E noi sentiamo di dargli ragione, anche alla luce delle analisi e degli approfondimenti che abbiamo potuto condurre nell’ultimo anno, con la collaborazione di partner, clienti e aziende presenti nel nostro HUB culturale, che ci hanno confermato quanto questo alimento costituisca…

Food gaming e il nuovo marketing a domicilio

  • DESITA.IT
  • DESITA Award
  • Nessun commento

Con l’intensificarsi delle attività svolte da casa e l’aumento esponenziale del delivery, sia a pranzo che a cena, per i brand del food si consolidano nuovi canali di comunicazione con la propria clientela e nuove opportunità per coinvolgerla e fidelizzarla.

Desita Award 2020 – the winners

  • DESITA.IT
  • Non categorizzato
  • Nessun commento

. . We are very happy to inform you that the winners of the Desita Award 2020 has just been announced. The Desita Award 2020 invited the international community to rethink the entire experience around our two excellences, gelato and pizza. Overall, this year with the collaboration of Desall, designers and creatives responded with 242…

Progettazione olistica e food business

  • DESITA.IT
  • Non categorizzato
  • Nessun commento

. Gli studi per sviluppare una progettualità globale e coordinata in ambito food sono costanti e multidisciplinari. Quando qualche cliente ci chiede come siamo arrivati al suggerimento di ridurre le dimensioni di un locale o di puntare sulla carne piuttosto che sul pesce nel menù, non è sempre semplice spiegare quanta ricerca possa celarsi dietro…

Il ruolo del neuromarketing nel delivery

  • DESITA.IT
  • Non categorizzato
  • Nessun commento

Grazie agli approfondimenti delle neuroscienze in ambito food, siamo in grado di misurare le reazioni cognitive – che poi influenzano quelle dello stomaco – mentre leggiamo le descrizioni di un menù o osserviamo forme e colori di un impiattamento o ci capita di provare particolare trasporto per il nome di un ristorante o di un brand rispetto ad un altro.

Emozioni e multidisciplinarità: la visione dell’Arch. Andrea Langhi

  • DESITA.IT
  • Non categorizzato
  • Nessun commento

In 23 anni di attività internazionale, avrò conosciuto centinaia di architetti e designers e, mai come in questo delicato momento, si è generato un naturale dialogo con queste professionalità, non solo perché molti progetti vanno avanti e, anzi, hanno trovato una loro spinta proprio alla luce delle recenti mutazioni…

Ristorazione e solidarietà: dalla competizione alla collaborazione

  • DESITA.IT
  • Non categorizzato
  • Nessun commento

Di pochi giorni fa la campagna di Burger King che, utilizzando una semplice e ironica comunicazione, invita i consumatori a fare ordini anche dai principali competitor, Mc Donald’s in testa, offrendo, così, un inequivocabile segnale del proprio pensiero relativamente a cosa sia “giusto” fare in questo momento.

Il nuovo scenario della ristorazione? Non più personale, ma robot

  • DESITA.IT
  • Non categorizzato
  • Nessun commento

Con il consolidamento del delivery e le nuove configurazioni urbane imposte dall’home working, le grandi catene potrebbero arrivare a pensare di mettere a punto dark kitchen guidate dall’intelligenza artificiale, per poi focalizzarsi sul miglioramento del servizio legato al packaging o alla consegna.

Box generation: il potere del packaging per rivitalizzare la food experience

  • DESITA.IT
  • Ristorazione
  • Nessun commento

. Che si mangi anche con gli occhi non è una novità, ma che i contenitori per il delivery possano rappresentare un asset strategico importantissimo per esaltare l’esperienza di consumo forse non è ancora chiaro a tutti gli imprenditori. Ora che la pandemia ha dato un impulso eccezionale alla consegna a domicilio, destinata in molti…

Oltre il food corner: piccolo spazio, grande servizio

  • DESITA.IT
  • Ristorazione
  • Nessun commento

«Piccolo è bello» non è solo un famoso saggio visionario di Ernst Friedrich Schumacher, ma un trend in atto già da diverso tempo. Da quando crisi, instabilità e modifica nei modelli di consumo hanno instillato nelle imprese e nell’economia in generale un bisogno di prudenza, di ridimensionamento e di ottimizzazione, in netta contrapposizione con le…

La psicologia della scelta: facilitare il cliente nel processo decisionale

  • DESITA.IT
  • Ristorazione
  • Nessun commento

. Viviamo in un’epoca senza precedenti dal punto di vista delle scelte: informazioni, luoghi, prodotti, stili di vita, in nessun altro momento della storia umana c’è stata una tale varietà. La scelta è la più pura espressione del libero arbitrio. La libertà di scegliere ci permette di modellare la nostra vita esattamente come la desideriamo…

Simple Follow Buttons

You have successfully subscribed to the newsletter

There was an error while trying to send your request. Please try again.