DESITA analizza i food concept italiani sul magazine Retail & Food


aprile 9

Ogni cammino inizia con il primo passo…

Tutte le grandi imprese sono state prima piccole e le loro storie si tramandano come esempi di intuizione, visione strategica e ascolto del mercato.

Iniziamo dal titolo della rubrica: “Neonata” che richiama alla mente qualcosa di estremamente bello, potente, suggestivo e “in crescita”, ma anche fragile, non ancora consolidato, bisognoso di attenzioni.

Neonata getta uno sguardo sul futuro: identifica, analizza e racconta i food concept italiani ad alto potenziale di sviluppo che, ad oggi, hanno aperto un massimo di tre punti vendita. 

Il proposito è quello di valorizzare le buone idee di business ancora prima dei format e della diffusione a catena.

La nostra analisi del mese di aprile 2018: Kalamaro Piadinaro

Sono numerosi i ristoratori che mirano al successo confezionando una veste più trendy intorno a prodotti tipici e piatti della tradizione, ma non tutti riescono nell’impresa.

Quando si parla di piadina, poi, risulta sempre complicato donare un tocco di modernità senza sconvolgerne il carattere e l’essenza.

Ci riesce bene Kalamaro Piadinaro, ristorante ubicato nel celebre viale Ceccarini di Riccione e che propone un concept fast casual con rivisitazione in chiave gourmet di piatti poveri o da street food.

Un locale di ampia metratura, con vetrate e dehor importante, e un menù molto curato risultano di appeal per una clientela con aspettative culinarie variegate.

Interessante la soluzione architettonica che offre diverse ambientazioni e situazioni di consumo: da quella informale intorno al bancone a quella più raccolta e tranquilla del soppalco fino a quella allegra e conviviale della veranda. Stesso locale, esperienze differenti.

SVILUPPO POTENZIALE

Kalamaro Piadinaro dimostra un buon potenziale per trasformarsi in una rete di locali in franchising, in Italia, ma soprattutto da esportare all’estero. Seguendo questa suggestione, sarebbe importante caraterizzare il “look & feel” con maggiore specificità, rinforzando una narrazione di marca che vada ad abbracciare trasversalmente gli arredi, gli elementi di comunicazione, la formazione del personale e l’identità complessiva del concept.

La value proposition, solo apparentemente easy, si traduce molto bene in una tipologia di fruizione più sofisticata, adatta anche ad un pubblico internazionale.

Il Medio Oriente, con il suo amore per il Made in Italy e le contaminazioni gastronomiche, potrebbe essere una piazza ideale per la crescita del format.

Sfoglia Retail&Food e segnala la tua Neonata a: omar@desita.it

 

 

DESITA è specializzata nella creazione e sviluppo di food & retail business a livello internazionale dal 2004, affiancando gli imprenditori nel loro percorso di crescita.


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*